laghi alimini
Laghi Alimini: forma e dimensioni

I laghi Alimini, Limini grande e Limini piccolo, sono due bacini di forma irregolare che comunicano tra loro per mezzo di un canale naturale.

I laghi Alimini sono costituiti da due specchi d’acqua, geometricamente irregolari e comunicano tra loro per mezzo di un canale naturale detto “lu Strittu”, lungo il quale, secondo il De Ferrariis (1492), passava la via romana “Traiana”, continuazione della via “Appia” che si arrestava a Brindisi. Il lago Alimini grande sfocia nell’Adriatico per mezzo di un canale, presso la masseria “Case di Limini”.

I loro assi longitudinali, che corrono in direzione Nord-Sud, seguono l’orientamento della costa adriatica. Le sponde orientali distano dal mare da 700 a 2000 mt, ad eccezione di un breve tratto della sponda orientale del Limini grande dove la distanza è valutata in poco più di 300 mt la quale va accorciandosi rapidamente fino a diventare un canale. Le sponde di questo tratto e del canale sono state banchinate data la natura sabbiosa del terreno e sono oggetto di assidue manutenzioni al fine di evitare l‘insabbiamento conseguente all’azione costruttiva del vento e a quella del mare, particolarmente attiva in questa zona.

Limini grande presenta una forma irregolare. Ha una lunghezza di 3 Km e una larghezza massima di 800 mt. Il suo perimetro misura 10 km. Il canale di comunicazione con il mare è lungo 1,5 km.

Limini piccolo o Fontanelle ha una forma ellittica. È lungo 2,2 Km e largo 500 m. il perimetro misura 5,2 Km.

Il canale di comunicazione ha la stessa lunghezza del primo (1,5 km) ed è largo 5 mt.

II primo tentativo di misurare la superficie del lago risale al 1865: ” il lago pare copra 500 ettari di terreno”, come ci riporta Pareto.

 

Visita il lago Alimini in un modo nuovo ed emozionate.

La waterbike ti darà una prospettiva nuova e potrai vedere le insenature più nascoste altrimenti impossibili da raggiungere.

SOLO SU PRENOTAZIONE

🚴🚴 Escursione accompagnata.
⌚ Durata: 1 ora.
👨‍👩‍👧‍👦 attività adatta anche ai bambini a partire dai 9 anni.
💵 Costo: 25,00 euro a persona.
Dal lunedì al giovedì
Mattina – Quattro partenze: 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00
Pomeriggio – Tre partenze: 15.00 – 16.00 – 17.00
Da venerdì a domenica e festivi
Mattina – Quattro partenze: 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00
🔔Numero massimo di partecipanti: 5
Si raccomanda abbigliamento comodo per pedalare.
Verifica la disponibilità su www.salentoescursioni.it
📞 Oppure chiama il 368 777 3871
laghi alimini
Laghi Alimini, un capolavoro della natura

I laghi Alimini, un vero e proprio capolavoro della natura, rappresentano una meta turistica tra le più apprezzate da italiani e stranieri.

Fino agli anni ‘70 del secolo scorso i laghi Alimini erano conosciuti solo dai salentini e da coloro che si interessavano a loro per motivi di studio o ricerca. Oggi, la valorizzazione turistica li ha resi motivo di attrazione facendogli raggiungere fama internazionale.

I laghi Alimini sono formati da due specchi d’acqua geometricamente irregolari, Alimini gran­de e Alimini piccolo o Fontanelle. Sono collegati tra loro da un ca­nale di origine naturale, denominato “Lu Strittu” lungo il qua­le, secondo il De Ferrariis (1492), passava la via romana “Traiana”, continuazione della via “Appia” che si fermava a Brindisi. Il lago Alimini grande sfocia nell’Adriatico attraverso un canale della stessa lunghezza del primo, presso la masse­ria “Case di Limini”.

In passato la zona degli Alimini era circondata da paludi e acque stagnanti. Tale situazione facilitava la diffusione della malaria e rendeva impossibile la pratica di un’agricoltura fruttuosa anche nelle terre non direttamente interessate.

Nell’ultimo ventennio dell’800 l’Ente Irrigazione e la sezione speciale Ente riforma contribuirono alla trasformazione fisico-economica dell’intera area. Attraverso interventi e una ristrutturazione del territorio, crearono i presupposti necessari per lo sviluppo socio-economico integrale delle popolazioni residenti.

Oggi, i Laghi Alimini costituiscono una delle zone umide più importanti e pregiate del paesaggio salentino. Infatti sono una delle aree naturalistiche più belle e interessanti d’Italia, situati a poco meno di 8 chilometri da Otranto. Incastonati tra il sapiente intreccio del verde intenso e profumato della pineta e della macchia mediterranea e l’azzurro del mare vicino, che incontra alla foce, tra una distesa di esili dune sabbiose, i Laghi Alimini costituiscono una delle aree più pregiate della natura e del paesaggio salentino.

—————————————————————————————————————————————————————-

Visita il lago Alimini in un modo nuovo ed emozionate. La bici d’acqua ti darà una prospettiva nuova e potrai vedere le insenature più nascoste altrimenti impossibili da raggiungere.
🚴🚴 Escursione accompagnata.
⌚ Durata: 1 ora.
👨‍👩‍👧‍👦 attività adatta anche ai bambini a partire dai 9 anni.
💵 Costo: 25,00 euro a persona.
Dal lunedì al giovedì
Mattina – Quattro partenze: 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00
Pomeriggio – Tre partenze: 15.00 – 16.00 – 17.00
Da venerdì a domenica
Mattina – Quattro partenze: 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00
🔔Numero massimo di partecipanti: 5
Si raccomanda abbigliamento comodo per pedalare.
Verifica la disponibilità su www.salentoescursioni.it
📞 Oppure chiama il 368 777 3871
immagine orari: Affari vettore creata da freepik – it.freepik.com